mercoledì 13 giugno 2012

Pakora di verdure tritate con chutney di cipolla


Le ricette di oggi le ho tratte dal libro Sapori d’Oriente ricevuto grazie al Blog Candy di Tiziana del blog Pecorella di Marzapane. E’ un libro interessante con ricette e curiosità della cucina indiana, cinese e giapponese.
La scelta è andata su due piatti indiani, precisamente il genere tiffin vale a dire sorta di spuntino o pasto leggero e veloce che viene venduto a tutte le ore del giorno dagli ambulanti di strada. Tra i tiffin ci sono i Pakora che sono delle frittelle di farina di ceci con verdure e spezie, che sono accompagnate da un o più chutney una specie di salsa dal sapore agrodolce e piccante preparata con ortaggi o frutta e spezie che ha una consistenza abbastanza soda. Tra i chutney ho scelto quella di cipolla data la mia passione per quest’ortaggio.







Ingredienti:

Per pakora di verdure
100 g di farina di ceci
100 g di zucchine
80 g di patate sbucciate
60 g di cipolla
1 peperone rosso piccolo (aggiunta)
2 cucchiaini di coriandolo fresco o prezzemolo
2 cucchiaini di semi di comino tostati e polverizzati
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaino di peperoncino rosso in polvere
mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio
olio di semi di arachidi




Per chutney di cipolla
2 cipolle
alcune foglie di menta fresca
1 limone il succo
1 cucchiaino di peperoncino rosso in polvere
1 cucchiaino di semi di cumino (in polvere)
1 cucchiaino di sale

  
Preparazione:
Si tagliano con il gratta verdure le zucchine, la cipolla e la patata e si taglia a pezzettini il peperone rosso.
Si versa la farina di ceci, il bicarbonato, il cumino, il peperoncino in polvere, il sale e 150 ml di acqua e si frulla il tutto a bassa velocità (io ho mescolato con una frusta) così da ottenere una pastella. Si uniscono le verdure grattate e il coriandolo o il prezzemolo tritato.
Si amalgama il tutto, in modo da ottenere un composto. Si fa scaldare abbondante olio di arachidi e si versano cucchiai di pastella. Si fanno friggere, si scolano e si passano nella carta assorbente da cucina.






Per la preparazione del chutney di cipolla, si sbucciano le cipolle, si tritano e si versano in un mortaio, si aggiungono le foglie di menta spezzate, si lavora il tutto sino ad ottenere un composto amalgamato. Si unisce il peperoncino, i semi di cumino (in polvere), il sale e il succo di limone. Si mescola il tutto.





Con questa ricetta partecipo al contest Sapori d’oriente del blog La cucina di Esme.






E al contest  "Mani in Pasta - La Farina di Ceci" del blog La cultura del frumento.







Con questa ricetta partecipo alla raccolta de L'Abbecedario Culinario Mondiale per la cucina dell'India ospitato dal blog  Cindystar










11 commenti:

  1. Mi piacciono entrambe le ricette! Sono da provare!!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Molto buone, complimenti.Se ti va passa da noi, grazie.

    RispondiElimina
  3. Anche a me piacciono entrambe, le frittelle sono deliziose! :-)
    Un bacio

    RispondiElimina
  4. Complimenti per le preparazioni, entrambe invitantissime!!! Baci e felice giornata

    RispondiElimina
  5. Interessantissima ricetta, da provare!!!

    RispondiElimina
  6. Con me sfondi una porta aperta perchè amo i sapori orientali! Bacioni

    RispondiElimina
  7. grazie per tutte e due le meravigliose ricette che hai inviato al mio contest!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  8. Cara Fr@ sono lietissima di poter vedere che il libro ti ha ben ispirato! Anche io sono amante della cipolla, di questi gusti esotici e la ricetta che ci proponi è una vera tentazione per la gola *__*
    Sei stata bravissima, come sempre eppure oggi con un tocco d'oriente in più :)
    Tiziana

    RispondiElimina
  9. Bellissima ricetta e bellissimo blog! mi piace! buona giornata

    RispondiElimina
  10. Grazie, Fra, per questo gustoso spuntino, io poi adoro i chutney, me lo segno subito ;-)

    RispondiElimina
  11. Peperone a parte, che purtroppo non posso mangiare, questa ricetta mi piace assai!
    Ciao Compagna di Carovana :)

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...