mercoledì 3 ottobre 2012

“Cavastrascinati” con salsa di zucchine, peperone e tonno


Questo formato di pasta s’ispira ai cavatelli (cavatieddi) e i “strascinati” pugliesi. Sono molto più spessi, ho una predilezione per la pasta fresca un po’ spessa. Sono conditi con una salsa di zucchine, peperone, capperi e tonno.





Ingredienti

Per la pasta:
250 g di farina di semola rimacinata di grano duro (più quella per la spianatoia)
100 ml di acqua ca
pizzico di paprika
sale

Per la salsa:
2 zucchine romane
1 peperone rosso
80 g di tonno sott’olio
1 cucchiaio di capperi sotto sale
1 spicchio di aglio
olio extra vergine di oliva
peperoncino
sale

Parmigiano a piacere


Preparazione:
Si versa la farina a fontana, si aggiunge la paprika e un po’ per volta l’acqua; si lavora fino ad ottenere un composto sodo ed elastico. Si lascia riposare minimo mezz’ora in frigorifero avvolto nella pellicola trasparente. 
Passato il tempo si versa un velo di farina rimacinata sulla spianatoia e si stende leggermente la pasta con il mattarello ad un’altezza di mezzo centimetro (non deve essere sottile). Si taglia con una spatola in tante strisce e poi in quadrati di 1-2 cm, con l’aiuto di un coltello dalla punta larga e liscia si premono una alla volta i quadrati di pasta facendoli scivolare quasi roteare sulla spianatoia infarinata, in modo da formare un incavo al centro. Si lascia riposare.





Si mette in un mixer la zucchina e il peperone tagliati a pezzi, il tonno, l’aglio e i capperi. Si riduce tutto a purea. In un tegame si mette un po’ di olio extra vergine di oliva, si fa leggermente scaldare, si aggiunge la crema e si fa cuocere a fuoco lento per 10-15 minuti circa.
Si porta ad ebollizione l’acqua, si sala si mette un goccio di olio extra vergine di oliva, si versa la pasta;  non appena vengono a galla si scolano con la schiumarola e si versano nel condimento, si aggiunge un filo di olio extra vergine di oliva e si fa saltare. S’impiatta e si aggiunge a piacere il parmigiano.




14 commenti:

  1. Che piatto godurioso, il sughetto è davvero irresistibile!!! Bacioni

    RispondiElimina
  2. sono davvero cremosissimi!
    ottimo condimento!
    felice giornata!

    RispondiElimina
  3. Anche a me piace molto la pasta spessa, questi piatto è una vera delizia :-)

    RispondiElimina
  4. Questa me la segno subitisssimo!! Mi piace anche l'idea della paprica nell'impasto... ebbrava Fr@!!!

    RispondiElimina
  5. Piatto invitantissimo, perfetto questo formato con questo condimento!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  6. ha un aspetto squisito, invoglia proprio all'assaggio, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  7. Che formato particolare questa pasta! Il condimento poi è da applauso!

    RispondiElimina
  8. un primo piatto davvero godurioso. ciao kiara

    RispondiElimina
  9. Wow, che bel piatto colorato e goloso! :-)
    Un bacio

    RispondiElimina
  10. Troppo appetitosi i tuoi piatti! Complimenti!

    RispondiElimina
  11. a chi lo dici...io adoro la pasta spessa e questa non la conoscevo, mi piace molto e molto anche il sughetto, complimenti carissima è da rifare subito...baci

    RispondiElimina
  12. Wow, sono pazza per gli ortaggi e sono proprio curiosa di assaggiare questa salsa di zucchine...Poi con la pasta fatta in casa..Immagino che delizia

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...