venerdì 18 luglio 2014

Spaghetti con totani, cozze, vongole veraci e scampi

Un classico… della serie voglia di mare.



Spaghetti con totani, cozze, vongole veraci e scampi




Ingredienti:
400 g di spaghetti di Gragnano
500 g di vongole veraci
500 g di cozze
300 g di scampi
4 totani
3 - 4 pomodori ramati medi
2 spicchio di aglio
mezzo bicchiere di vino bianco secco
2-3 mestoli di fumetto (i carapaci e la testa degli scampi, carota, sedano, cipolla ed acqua)
1 ciuffetto di prezzemolo
olio extra vergine di oliva
peperoncino
sale


Preparazione:
Si mettono le vongole veraci in acqua salata e si lasciano per un’ora circa, cambiando ogni tanto l’acqua. Si puliscono le valve delle cozze.
Si puliscono gli scampi eliminando la testa, il carapace ed il budello (si lascia qualcuno intero). La testa e il carapace si mettendole nell’acqua insieme con una carota, una testa di sedano e una cipolla. Si fanno cuocere per 15-20 minuti circa poi si filtra.
Si prende un’ampia padella si trasferiscono le vongole e le cozze, si copre con il coperchio e si lasciano cuocere a fuoco vivo alcuni minuti in modo da farle aprire. Una volta aperte si tolgono dalla padella, si scolano e si filtra il liquido di cottura con un colino o con panno per eliminare eventuali residui di sabbia, si mette da parte. Si fanno raffreddare per poi separare i molluschi dalle valve (si lascia qualcuna intera).
Si tagliano i totani a rondelle e in un’ampia padella si fa imbiondire uno spicchio di aglio nell’olio extravergine di oliva e peperoncino, si aggiungono le rondelle di totano si scottano per alcuni minuti, si sfuma con metà del vino bianco, si uniscono i pomodori tagliati a pezzetti privati della pelle e dei semi, il brodo di cottura delle vongole e delle cozze filtrato e 1 mestolo di fumetto. Si continua la cottura a fuoco moderato per 10-15 minuti circa aggiungendo se necessari altri mestoli di fumetto, infine si aggiungono le vongole veraci e le cozze.
In un’altra padella si fa imbiondire lo spicchio di aglio in olio extra vergine di oliva, si aggiungono gli scampi si fanno cuocere per due minuti e si sfumano con il vino bianco. Poi si uniscono al sugo e si lasciano insaporire per alcuni minuti.

Si fa cuocere la pasta al dente, si scola e si unisce al sugo di totani, vongole veraci, cozze e scampi, si fa saltare per un minuto e si aggiunge un filo di olio extra vergine di oliva e il prezzemolo tritato grossolanamente.



Spaghetti con totani cozze vongole veraci  scampi pomodoro









19 commenti:

  1. Un favoloso piatto di mare a cui è impossibile resistere , adoro i tuoi spaghetti, complimenti Grancesca. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  2. per me due piatti, troppo buoni !

    RispondiElimina
  3. Una forchettata attraverso lo schermo si può? how che delizia!gnammy! ti abbraccio mia cara!!

    RispondiElimina
  4. Questa pasta è da svenimento, non potrebbe essere più appetitosa!!!!

    RispondiElimina
  5. Un piatto che amo molto! Brava!!!

    RispondiElimina
  6. E' ancora presto ma ho già fame, adoro il pesce e questa è una grandissima pasta!!!!

    RispondiElimina
  7. Solo quegli spaghettoni parlano da soli. Con un condimento così diventano irresistibili. Grande Fra!!

    RispondiElimina
  8. uno squisito primo ai frutti di mare, che io adoro! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. Son le paste che più amo.. la tua mette una fame pazzesca solo a vedere la foto.. un bacio e buon w.e. ;-)

    RispondiElimina
  10. a questa pasta è impossibile resistere! meriterebbe un'assaggio anche a quest'ora :D
    un bacio, buon fine settimana

    RispondiElimina
  11. adoro i primi di pesce!
    Ti auguro un' estate serena e rigenerante
    Buone vacanze
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, anche se per le vacanze devo aspettare ancora un bel po'.

      Elimina
  12. Da tempo non preparo un primo di pesce. La sola foto mette un appetito!!!
    Buona serata.

    RispondiElimina
  13. Un trionfo di mare, un piatto che mette gioia solo a vederlo ! Hai fatto un bel lavoro, occorre tanta pazienza e dedizione per fare un piatto così, ma poi il risultato è esaltante ! ciao !!!!

    RispondiElimina
  14. irresistibile, adesso lo mangerei con molto piacere!!!! Buona domenica

    RispondiElimina
  15. Questo è un abbinamento dai mille sapori,complimenti!

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...