lunedì 16 febbraio 2015

Frappe al Maraschino

Dalle mie parti si chiamano frappe, ma in altre regioni hanno nomi diversi: cenci, bugie, chiacchiere solo per citarne alcuni. Questa è una delle tante ricette che conosco per questo famoso fritto carnevalesco; come liquore ho scelto il Maraschino, ma possono essere utilizzati altri liquori.
Con questo post chiudo, per quest’anno, con i fritti di Carnevale.



Frappe al Maraschino




Ingredienti:

250 g di farina 00
25 g di zucchero
25 g di burro fuso
50 ml di Maraschino
1 rosso d’uovo
pizzico di cannella
pizzico di sale

olio di arachide per friggere
zucchero a velo

Preparazione:

Si setaccia la farina si aggiunge il tuorlo, lo zucchero, il sale, la cannella, il burro fuso ed il Maraschino; s’impasta il tutto, minimo per 10 di minuti, fino ad avere composto liscio ed omogeneo. Si avvolge nella pellicola e si fa riposare per 30 minuti.
Passato il tempo di riposo, si stende una sfoglia molto sottile, con la rotella si tagliano tanti rettangoli; su alcuni si formano dei tagli centrali.

Si porta l’olio di semi di arachidi a temperatura (160°-170° C) e si friggono man mano poco per volta, giusto il tempo di farle dorare. Si sgocciolano e si poggiano su carta assorbente, per eliminare l’olio in eccesso. Una volta raffreddate, si spolverano con lo zucchero a velo.






20 commenti:

  1. molto buoi col Maraschino ! Buona settimana

    RispondiElimina
  2. Meravigliose queste frappe, da me si chiamano chiacchiere, sembrano leggerissime e la cottura è perfetta!!!

    RispondiElimina
  3. bontà, meno male che non mi cimento, potrebbe essere la fine!

    RispondiElimina
  4. Buonissime..e bellissime anche le tue!!! Mi piace l'idea del maraschino che di solito uso nelle castagnole.. baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  5. Mi piace molto l'aggiunta del maraschino, chissà che buone!

    RispondiElimina
  6. Che belle che sono queste frappe ! Il maraschino poi è una chicca ^_^ !
    Volevo farti i complimenti per il tuo splendido blog al quale mi sono appena unita per non perdere di vista alcuna novità culinaria . . . se ti va di passare dalla mia neo pagina mi trovi su scrignodidelizieglutenfree
    A presto e complimenti ancora :)

    RispondiElimina
  7. le "chiacchiere" le faceva sempre mia mamma, fritte nello strutto, quando ero bambina... (ah che bei ricordi...)
    Credo che lei non ci mettesse nessun liquore, o almeno non me lo ricordo...
    Mi segnerò questo appunto qualora dovessi farle anch'io, adoro il maraschino!
    Buon lunedì

    RispondiElimina
  8. come si fa a stare a dieta? come mi giro vedo ricette deliziose!!!

    RispondiElimina
  9. CHE BONTA' HAI PREPARATO!!!!BRAVA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  10. Particolare al maraschino! Non le ho mai provate ;)

    RispondiElimina
  11. Le chiacchiere sono tipiche dalle mie zone. Ma anche queste al maraschino devono essere buonissime!
    Molto bello il tuo blog e ricco di ricette super invitanti! :)
    Buona settimana! A presto,
    Anna

    RispondiElimina
  12. Ma che belle, sono anni che non le mangio! Brava!

    RispondiElimina
  13. Coem tu sai non posso dolci ma queste frappe con il maraschino farei un eccezzione. Grazie cara un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  14. da me si chiamano chiacchiere, in Toscana ho imparato a chiamarle cenci. qualunque sia il nome, non possono mancare a carnevale. bella l'idea del maraschino, me la ricorderò :)
    un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  15. Deliziose con quell'aroma di Maraschino, te ne ruberei volentieri un paio, bravissima!!!
    Buona serata...

    RispondiElimina
  16. con il maraschino sono assolutamente da provare, le tue sono belle gonfie e troppo invitanti.Complimenti.

    RispondiElimina
  17. Da me si chiamano sfrappole, ma chiamale come vuoi, tanto mi piacciono tutte!!!

    RispondiElimina
  18. che tripudio di bontà le frappe al maraschino!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  19. Il maraschino è tra i liquori che più adoro, lo utilizzo spesso nei dolci! Davvero belle le tue frappe. Buon Carnevale.

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...