domenica 12 luglio 2015

Quanti modi di fare e rifare i Sofficini

Con Quanti modi di fare e rifare questo mese siamo andati nella cucina di Francesca per fare i sofficini, quei fagottini a mezzaluna croccanti con diversi ripieni che in genere sono amati dai bambini. A casa mia i sofficini credo di averli mangiati una volta sola, mia madre non amava i prodotti confezionati, e in verità neanche io; tuttavia l’idea di poterli fare a casa mi ha incuriosito. Come ripieno ho scelto un semplice pomodoro, olive, origano e formaggio stagionato, e non li ho fatti molto grandi, ho utilizzato uno stampo di 10 cm di diametro.









Per la ricetta rimando al blog Voglio vivere così. Questa è la mia versione.

Ingredienti:

per 6 Sofficini medi

Per l’impasto:

1 bicchiere di latte intero
1 bicchiere di farina 00 più quella per la spianatoia
pizzico di sale


Per il ripieno:

salsa di pomodoro
formaggio semistagionato
olive verdi denocciolate
origano
olio extra vergine di oliva
sale
pepe nero



Per l’impanatura:

1 uovo medio piccolo
pangrattato
Parmigiano Reggiano o Grana Padano grattugiato
origano
pepe nero
sale


olio extra vergine per la cottura



Preparazione:

Dopo aver fatto bollire il latte, si sposta dal fornello e si versa la farina con il sale, si mescola energicamente, finché non si sarà formata una palla. Si lascia intiepidire e si versa su una spianotia leggermente infarinata, si stende una sfoglia e con un tagliapasta o uno stampo si formano tanti dischi (i miei erano di 10 cm di diametro). Su ogni disco si mette il ripieno, la passata di pomodoro condita in precedenza con l’olio extra vergine di oliva, sale, pepe, origano, le olive tagliate a fettine ed un dadino di formaggio semistagionato. Si chiudono bene soprattutto quelli con un ripieno “liquido” e si sigillano con i rebbi della forchetta. 


Sofficini, preparazione



Si passano nell'uovo sbattuto con un po’ di formaggio grattugiato, pepe nero e origano; poi si passano nel pangrattato.
Su una padella antiaderente si mette l’olio extra vergine di oliva, si cuociono i sofficini prima da un lato poi dall’altro, giusto il tempo di formare la crosticina.



Quanti modi di fare e rifare...



Appuntamento al 13 settembre con la








24 commenti:

  1. Ben ritrovata cara Fr@!
    Eccoci qui, con l'acquolina in bocca, per l'ultimo appuntamento culinario prima della pausa estiva, ad ammirare tantissimi, golosissimi sofficini!! Un grande grazie da parte mia, Cuochina, e delle mie ideatrici Anna e Ornella per aver condiviso questa tua stupenda versione!
    E adesso, appendiamo un grande enorme visibile post-it per ricordarci che ritorneremo a spignattare insieme a settembre, a casa di Terry, con La torta ciosota.
    Riassettiamo la cucina, assicuriamoci che tutto sia a posto, chiudiamo le valigie e...Buone vacanze a tutti!!!

    Un caloroso abbraccio
    Cuochina

    RispondiElimina
  2. Amo i sofficini fatti in casa (confesso di non aver mai mangiato quelli in commercio). E tu mi hai fatto venire voglia di farmeli ^_^

    RispondiElimina
  3. Li feci anche io settimane fa.. son troppo buoni fatti in casa!! Ti sono venuti benissimo! baci e buona domenica :-D

    RispondiElimina
  4. Devo assolutamente provare, grazie per la ricetta!
    Un grosso bacio, Annalisa

    RispondiElimina
  5. E' tanto che non li preparo in casa, sono molto più buoni e poi, sai cosa metti dentro ! Buona domenica !

    RispondiElimina
  6. Buoni vero... io invece sono cresciuta a sofficini...ed era sempre una festa quando li preparava mia madre...per cui sono stata felicissima quando ho scoperto di poterli fare in casa
    alla prossima
    Francesca

    RispondiElimina
  7. Una versione speciale ... da provare!
    Complimenti!
    Buona domenica, a presto ....

    RispondiElimina
  8. Semplici e buonissimi, buone vacanze alla prossima :)

    RispondiElimina
  9. Una recetta deliziosa cara!!
    Baci.

    RispondiElimina
  10. semplicemente strepitosi! Io sono 2 mesi che non riesco a partecipare, riprenderò a settembre, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. questi sono sofficini, altro che quelli della findus!

    RispondiElimina
  12. CHe belli che sono. Altro che quelli comprati!

    RispondiElimina
  13. E' vero sono bellissimi, complimenti per la fotografia.
    Buone vacanze

    RispondiElimina
  14. Ma sono perfetti! Bravissima! Io ho sempre voluto prepararli in casa ma... non ho mai osato per paura di spatasciare il tutto :P

    RispondiElimina
  15. ma questi, così farciti, mi ricordano i panzerotti ...ma ancora più golosi! Bravissima!!!

    RispondiElimina
  16. Belli e sfiziosissimi i tuoi sofficini, bravissima Francesca. Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  17. Mai mangiati quelli industriali, i tuoi sono molto allettanti ed invitanti. Segno la ricetta!

    RispondiElimina
  18. i sofficini fatti in casa sono tutt'altra cosa ed ora vedendo i tuoi mi hai fatto venire una gran voglia di farli. Deliziosi!!!

    RispondiElimina
  19. li ho visti tante volte in rete, ma non li ho mai fatti!

    RispondiElimina
  20. Ciao Fr@ ...che buoni il tuo ripieno con le olive! :) ...ti aspetto da me a settembre; )

    RispondiElimina
  21. Ciao Fr@ ...che buoni il tuo ripieno con le olive! :) ...ti aspetto da me a settembre; )

    RispondiElimina
  22. Non ho potuto partecipare a questo appuntamento, ma quanto sono buoni questi sofficini! Ogni versione è pura golosità. Complimenti anche per tutte le altre ricette, davvero ben fatte e molto interessanti. Insomma stai facendo allungare la mia wishlist. Buon Ferragosto e a rileggerci tra ricette e sorrisi

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...