venerdì 18 settembre 2015

Confettura di more

Ho fatto visita a degli amici in Abruzzo e mi hanno regalato un bel po’ di more di rovo appena raccolte; tornata a casa una parte l’ho ridotta in confettura. Fin da bambina la confettura (allora marmellata) di more era una delle mie preferite, mi piaceva semplicemente spalmata sul pane.



Confettura di more



Ingredienti:

Per circa 2 vasi da 250 ml

700 g circa di more
450 g di zucchero semolato
succo di 1 limone



Preparazione:

Si mettono le more in un tegame abbastanza alto ed a doppio fondo, si aggiunge il succo di limone. Si fa cuocere a fuoco moderato per 15 minuti circa. Si aggiunge lo zucchero e si lascia cuocere a fuoco basso girando ogni tanto con un cucchiaio di legno, finché lo zucchero non si scioglie. Si alza la fiamma e si porta ad ebollizione. Una volta arrivato al punto di ebollizione si abbassa la fiamma e si lascia cuocere girando più volte, fino a quando raggiunge la giusta densità, al punto in cui sollevando il cucchiaio di legno risulterà ricoperto da un sottile velo di confettura.

Si trasferisce la confettura ancora calda nei vasetti in precedenza sterilizzati, si chiude bene ermeticamente si capovolge, affinché si formi il sottovuoto, e si lascia raffreddare a temperatura ambiente. 




17 commenti:

  1. anni fa andavo a raccogliere le more, era l'unica confettura che facevo, l'adoravo !

    RispondiElimina
  2. La mia confettura preferita che purtroppo non faccio da circa due anni per mancanza di more.
    Che bella la tua.

    RispondiElimina
  3. Oh mamma che bontà quella confettura! E' una tra le mie preferite :)

    RispondiElimina
  4. Io adoro le more!!!! ma raccoglierle dai rovi e mangiarle direttamente forse di più.. Peccato non poterlo più fare.. vivendo a Roma... Ottima la confettura.. davvero golosa.. baci e buon w.e. :-D

    RispondiElimina
  5. STO ARRIVANDO PER MERENDA CON I MIEI BIMBI, NE ANDIAMO PAZZI!!!!BUON WE BACI SABRY

    RispondiElimina
  6. Una bontà per l'iniziare la giornata e non solo !

    RispondiElimina
  7. Adoro le more, e mi riportano alla mia bellissima infanzia! Non sono molto pratica di confetture, ma a mangiarle sono bravissima, soprattutto ai frutti rossi e neri! Un grosso bacio ;)

    RispondiElimina
  8. E' il mio frutto preferito... una vera golosità questa confettura!!!

    RispondiElimina
  9. Ecco spalmata sul pane è deliziosa,ma quante golosità potrai farci!Quest'anno anche per me un prezioso bottino di rove,mi ha spinta a farne una tortina ed un dolce liquore!Le adoro e il solo vederle,Mette allegria!:-)Buona giornata cara!

    RispondiElimina
  10. Ho sempre paura di far cuocere troppo la frutta e così spesso uso la pectina. Se mi dici che i tempi non sono lunghissimi potrei provare anche con solo il limone. Chissà che delizia sul pane, io metto anche un po' di butto ;-) Bacioni!

    RispondiElimina
  11. Francesca, sei stata qui in Abruzzo! Anche nella mia zona c'è abbondanza di more...mio padre le coltiva nel suo orto e ne abbiamo mangiate tantissime! La confettura rimane il miglior metodo per conservarne la bontà. La tua è sicuramente deliziosa! Baci, Mary

    RispondiElimina
  12. Francesca, sei stata qui in Abruzzo! Anche nella mia zona c'è abbondanza di more...mio padre le coltiva nel suo orto e ne abbiamo mangiate tantissime! La confettura rimane il miglior metodo per conservarne la bontà. La tua è sicuramente deliziosa! Baci, Mary

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...