lunedì 30 luglio 2018

Pomodori ripieni di panzanella

Ho presto spunto da una foto che ho visto nel sito di Sale & Pepe, dei pomodori ripieni di panzanella. La panzanella per chi non la conoscesse è un piatto tipico dell'Italia centrale con le sue infinite varianti composto di pane, in genere raffermo, condito con ortaggi tipici della stagione. 
Io ho una passione per la panzanella in particolare per quella romana e le sue infinite varianti, è il mio piatto preferito di questo periodo.


Pomodori ripieni di panzanella




Ingredienti:

4  pomodori a grappoli medi
10 pomodorini 
2 fettine di pane casareccio raffermo
1 mazzetto di rucola
1  cipollotto fresco
1 cetriolo 
1 cucchiaino di  aceto di mele
sale
pepe nero
olio extravergine di oliva


Preparazione:

Si lavano bene i pomodori a grappolo, si tagliano della calotta superiore, si svuotano  della polpa e si mettono a testa in giù. 
Alla polpa del pomodoro si aggiunge il pane tagliato a tocchetti, i pomodorini tagliati a metà, il cetriolo, la rucola tagliata grossolanamente, il cipollotto tagliato fine, si sala, si pepa si aggiunge l’olio extra vergine di oliva, infine l’aceto di mele. Si mescola il tutto. Si riempiono con i pomodori e si servono su un letto di rucola.




Pomodori ripieni di panzanella








giovedì 26 luglio 2018

Penne con zucchine, melanzana, peperone e gamberetti

La stagione offre una grande varietà di ortaggi colorati, perché non unirli insieme a dei gamberetti e condirci la pasta, aggiungendo anche scorza di limone e timo fresco? Ecco il piatto!




Penne con zucchine, melanzana, peperone e gamberetti




Ingredienti:

400 g di penne rigate
250 g di gamberetti sgusciati
2 zucchine
1 melanzana striata
1 grosso peperone rosso o giallo
buccia di 1 limone possibilmente non trattato
due cucchiai di vino bianco secco
1 spicchio di aglio
timo fresco
olio extra vergine di oliva
sale 
peperoncino


Preparazione:

Si tagliano a tocchetti le zucchine, le melanzane, ed il peperone. Si fanno cuocere separatamente in olio extra vergine di oliva, devono essere cotte ma non sfatte; si salano e si pepano, si mettono da parte.
In una larga padella si fanno scottare i gamberetti con un filo di olio extra vergine di oliva, aglio e peperoncino; poi si sfuma con due cucchiai di vino bianco secco.
Si fa cuocere la pasta in abbondante acqua salata, si scola al dente e si versa nella padella con i gamberetti, si aggiunge un po’ di acqua di cottura della pasta ed un filo di olio extra vergine di oliva si fa saltare, poi si aggiungono le verdure, la grattata del limone ed il timo fresco. Si fa amalgamare il tutto.




lunedì 23 luglio 2018

Torta di fiori di zucchina in pastella alla birra

Ho una passione per i fiori di zucchina in pastella, vale a dire alla romana ripieni di  un  filetto di alici e mozzarella, poi avvolti da una pastella e fritti. Questa volta ho pensato di avvolgerli in una pastella alla birra e cuocerli al forno a mo’ di torta, ho aggiunto anche una zucchina romana tagliata a tocchetti. 




Torta di fiori di zucchina  in pastella alla birra




Ingredienti:

20 fiori di zucchina
1 zucchina romana media
150 g di mozzarella o scamorza bianca
10 filetti di alici sott'olio
30 g di Grana Padano


Pastella alla birra

200 g circa di farina 0
330 ml circa di birra chiara fredda
olio extra vergine di oliva
sale 
pepe nero
paprika 
curcuma


Preparazione:

Per la pastella alla birra: in una ciotola si mette la farina e pian piano si aggiunge la birra fredda, poi un filo di olio extra vergine di oliva, il sale, il pepe nero, la paprika e la curcuma. Si amalgama il tutto ottenendo un composto liscio. Si copre, si mette in frigorifero, minimo 1 ora.
Si tagliano le zucchine a tocchetti, si mettono da parte.
Si puliscono i fiori asportando il pistillo e la parte dura alla base, si lavano  velocemente sotto l'acqua corrente. Si farciscono con un mezzo filetto di alici sott'olio e un pezzo di mozzarella.  
Si immergono i fiori nella pastella, facendola avvolgere bene, si depositano su una teglia foderata di carta da forno. S'immergono nella pastella anche i tocchetti di zucchine, si depositano nella teglia.
La pastella restante si versa negli spazi e sopra i fiori e le zucchine, si spolvera con il pepe nero e il formaggio grattugiato.
Si mette in forno caldo a 180°-200° C, per circa 20/25 minuti, fino a che la pastella non sarà dorata. 





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...