giovedì 29 luglio 2021

Friggitelli ripieni alla pizzaiola

 Ricetta vista nel sito del famoso chef Bruno Barbieri, sono dei friggitelli ripieni di pane insaporito con capperi, pomodoro ed origano; con un breve passaggio al forno. 
Lo chef li ha presentati su pane pugliese bruschettato all’aglio, io li ho messi su delle Frese lunghe.



Friggitelli ripieni alla pizzaiola





Ingredienti:

16 peperoni friggitelli
200 g di salsa di pomodoro
3 fette di pane possibilmente pugliese
2 cucchiai di capperi sotto sale
origano secco 
olio extravergine di oliva
sale
pepe nero



Preparazione:

In una padella si mette un filo di olio extra vergine di oliva, si dispongono le fette di pane ed il pomodoro, si aggiungono i capperi in precedenza dissalati, l’origano e si cuoce per alcuni minuti, si sala e si pepa. Si trasferisce il tutto in un piatto e si taglia al coltello il pane ammorbidito.

Si tagliano le estremità dei peperoni friggitelli dalla parte del picciolo, si svuotano dei semini, si farciscono con il pane condito, si mettono in una teglia coperta di carta forno. Si aggiunge un filo di olio extra vergine di oliva.
Si mete in forno caldo a 180° C per 5 minuti (io di più), fino a quando risultano cotti.



lunedì 26 luglio 2021

Polpette di zucchine con provolone piccante

Le polpette sono sempre gradite, se sono di verdure anche di più. Queste sono di zucchine,  provolone piccante, aromatizzate con zenzero, erba cipollina, menta e maggiorana.




Polpette di zucchine con provolone piccante


Ingredienti:

4 zucchine romane
4 fette di pancarré
60 g di provolone piccante
1 uova
1 cm di radice di zenzero
erba cipollina
maggiorana
menta
olio extra vergine di oliva
sale
pepe nero

farina quanto basta
olio di semi di arachide per friggere


Preparazione:

In una ciotola si spezzata il pane, si aggiunge un po’ di acqua per farlo ammollare. Con una grattugia si tagliano le zucchine, si unisce il provolone grattato, l’erba cipollina, la maggiorana, la menta, lo zenzero grattato, un filo di olio extra vergine di oliva, sale, pepe nero e l’uovo. Si mescola il tutto.  Si lascia riposare per 20 minuti.
Si formano delle palline si passano nella farina. Si fanno cuocere in olio di semi di arachide caldo da entrambi i lati.
Si scolano e si fanno asciugare dall’olio in eccesso.





giovedì 22 luglio 2021

Flognarde alle albicocche e mandorle

Flognarde o Flaugnarde è il nome che prende il Clafoutis, dolce al cucchiaio tipico francese, quando non si usano le ciliegie, ma altri frutti.
Questa volta ho utilizzato le albicocche aromatizzate all’esenza di vaniglia e lamelle di mandorle.

Altre idee:





Flognarde alle albicocche e mandorle







Ingredienti:

per 2 persone

200 g circa di albicocche senza noccioli
125 ml di latte intero
40 g di farina 00
30 g di zucchero
25 g di burro
1 uovo grande
1 cucchiaio di zucchero semolato
alcune gocce di essenza di vaniglia
mandorle a lamelle
zucchero a velo


Preparazione:

Si tagliano le albicocche a metà si mettono in una ciotola e si aggiunge essenza di vaniglia e il cucchiaio di zucchero.
Si fa sciogliere il burro, e si lascia intiepidire.
In una ciotola si sbatte l’uovo con lo zucchero, si unisce la farina setacciata, il burro fuso e poco per volta il latte.
Si travasano le albicocche in uno stampo, si unisce il composto e sopra si aggiungono le lamelle di mandorle. 
Si mette in forno caldo a 180° C per 30-50 minuti, finché non sarà rassodato.
Si sforna e si lascia intiepidire, poi si spolvera con lo zucchero a velo.