lunedì 23 maggio 2022

Frittelle di grano saraceno, zucchine ed erbe con speck

Sono delle frittelle cotte in padella composte di grano saraceno intregnale, zucchine grattate, yogurt, uova ed erbe aromatiche. Si servono con yogurt alle erbe, sale, pepe e fette di Speck.




Frittelle di grano saraceno, zucchine ed erbe con speck








Ricetta tratta da qui

Ingredienti:

150 g di farina integrale di grano saraceno       
150 g di yogurt intero
2 uova
1 zucchina piccola    
1 cucchiaino di semi di cumino                   
mezzo cucchiaino di lievito in polvere
mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio
aneto
erba cipollina
prezzemolo
sale 
pepe nero

Olio extra vergine di oliva

12 fette Speck 


Preparazione:

Si lavano le zucchine e si grattugiano, si strizzano bene.
In una ciotola si versa la farina integrale di grano saraceno, il lievito ed il bicarbonato di sodio, si mescola, si aggiungono le zucchine grattugiate, le uova e lo yogurt, si mescola bene, si uniscono le erbe aromatiche ed i semi di cumino. Si mescola e si ottiene una sorta di pastella.
Si fa scaldare un po’ di olio extra vergine di oliva in un padellino, si versa un cucchiaio di pastella e si fa cuocere da un lato e dall’altro. Si continua con il resto della pastella.
Si servono con yogurt alle erbe, sale, pepe e fette di Speck.




Frittelle di grano saraceno, zucchine ed erbe con speck




giovedì 19 maggio 2022

Polpette con capperi, pistacchi e limone

 Sono un’amante delle polpette ed affini, queste sono con i capperi e pistacchi, poi condite con il succo di limone.



Polpette con capperi, pistacchi e limone



Ingredienti:

500 g di carne trita mista di bovino e maiale 
40 g di pecorino 
30 g di capperi dissalati
20 g di pistacchi sgusciati
1 uovo
1 cipollotto fresco
1 limone le scorze ed il succo
menta
sale
pepe nero
pangrattato

Preparazione:

In una ciotola si mette la carne, si aggiunge il cipollotto tagliato, la menta, le scorzette di limone, i capperi dissalati, la granella di pistacchi, l'uovo, il sale, il pepe ed il pangrattato quanto basta per avere un composto sodo.
Si copre e si mette in frigorifero a riposare per 20 minuti circa. Passato il tempo si formano le polpette.
Si fa scaldare una padella con un filo di olio extra vergine di oliva, si mettono le polpette, si fanno cuocere da tutti i lati muovendo la padella. Una volta cotte si tolgono e si mettono da parte. Nella padella si aggiunge il succo di limone, si fa cuocere per alcuni minuti, si aggiunge il pepe nero e si passano velocemente le polpette. Si servono.



lunedì 16 maggio 2022

Fusillone con pesto di zucchine, mandorle e pistacchi

Pasta nel mio caso dei fusilloni conditi con un pesto di zucchine romanesche, mandorle e pistacchi, per finire un tocco di pecorino e menta.




Fusillone con pesto di zucchine, mandorle e pistacchi




Ingredienti:

380 g di pasta io Fusillone
3 zucchine romanesche
60 g di pecorino romano
40 g di mandorle a lamelle
20 g di pistacchi a granella
foglie di menta fresca
olio extra vergine di oliva
sale
pepe nero

Preparazione:

Si tagliano a tocchetti le zucchine, si mette in un ampia padella un filo di olio extra vergine di oliva, si fanno saltare le zucchine. 
Si mettono in un cutter, con parte delle mandorle, un po’ di pecorino ed alcune foglie di menta, si pepa; si riducono a purea. Si mette il composto nella padella.
Si cuoce la pasta al dente, si scola e si aggiunge al pesto di zucchine, si manteca e se occorre si aggiunge un po’ di acqua di cottura della pasta, si aggiunge le restante mandorle a lamelle e la granella di pistacchi. S’impiatta e si aggiunge a piacere il pecorino.