lunedì 20 novembre 2017

Schiacciata di patate, zucca e funghi

Ho preso spunto dalla Frandura ligure, una sorta di torta rustica costituita di patate tagliate sottilmente ricoperta da una pastella di latte e farina, e per finire una spolverata di formaggio grattugiato. Io ho aggiunto la zucca e i funghi, buona anche in questa versione.



Schiacciata di patate, zucca e funghi





Ingredienti:

500 g di patate a pasta gialla
250 di zucca tipologia napoletana già pulita
150 g di funghi champignon
300 ml di latte 
120 g di farina 00
30 g di pecorino grattugiato 
aghi di rosmarino
timo 
olio extravergine d'oliva 
sale  aromatico fatto da me 
pepe nero 


Preparazione:

In una ciotola si mette la farina e pian piano il latte, si gira ottenendo una pastella abbastanza liquida  senza grumi, si sala. 
Si mondano i funghi si tagliano a fettine. Si tagliano le patate e la zucca con la mandolina in fette molto sottili. 
Si mette la carta forno su una teglia, si aggiunge un po’ di olio extra vergine di oliva,  si dispongono le patate, la zucca e i funghi su tutta la superficie in più strati. Si versa sopra la pastella si cosparge con il formaggio ed il pepe nero. 
Si mette in forno caldo a 180° C, minimo per 30 minuti, fino a che si sarà formata una crosticina.  
Si sforna e si lascia intiepidire, prima di consumarla. 





6 commenti:

  1. Questa me la segno. Deve essere proprio buona.

    RispondiElimina
  2. molto originale, chissà che buona !

    RispondiElimina
  3. Un'idea davvero sfiziosa , ricetta da provare prestissimo . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  4. Saporito e soprattutto facilissimo da preparare!

    RispondiElimina
  5. E' veramente sfiziosa! Mi segno la ricetta, una validissima alternativa alla solita focaccia.

    RispondiElimina

Chi desidera commentare su questo sito potrà farlo solo se è un utente collegato all'Account di Google. Quindi dovrà essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile; ciò potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.

Privacy & Cookie




Se si è deciso di lasciare un commento o un consiglio lo/la ringrazio.


Si possono cancellare i commenti inseriti. Per una eliminazione definitiva si può rivolgere all'amministratrice del sito.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...