giovedì 10 dicembre 2015

Rösti con sfilacci di lesso ripassato

Gli sfilacci di lesso ripassato è un altro modo per recuperare e dare sapore alla carne di manzo lessa utilizzata per il brodo. Si sfilaccia la carne e si fa insaporire in un trito di odori volendo si possono utilizzare quelli del brodo come la carota, la cipolla ed il sedano, ad essi si aggiunge l’aglio, la salvia, il timo ed il peperoncino freschi. Si fa sfumare il trito di odori con il vino rosso e si aggiunge il pomodoro pelato e un po’ di brodo di carne. Poi si aggiungono gli sfilacci di lesso si fanno insaporire per 5-8 minuti girando ogni tanto; alla fine la carne risulterà saporita, profumata ed alcuni punti croccante.
Ho adagiato gli sfilacci di lesso ripassato su dei nidi di patate anch’essi croccanti: i Rösti aromatizzati con timo e pepe nero. E’ venuto fuori recuperando la carne lessa un secondo ed un contorno profumato e saporito con una nota predominante croccante che mi è piaciuta molto.



Rösti con sfilacci di lesso ripassato




Ingredienti:


Per gli sfilacci di lesso ripassato

600-700 g di carne di manzo lessa (la carne utilizzata per fare il brodo)
1 carota
1 cipolla dorata media
1 costa di sedano
1 spicchio di aglio
1 pomodoro pelato
salvia
timo
peperoncino
2 cucchiai di vino rosso
1 mestolo di brodo di carne
olio extra vergine di oliva
sale
pepe nero


Per il Rösti

600 g di patate a pasta gialla
timo
pepe nero
olio extra vergine di oliva



Preparazione:

Si fa un trito con la carota, la cipolla, il sedano (volendo si possono usare gli odori utilizzati per fare il brodo), l’aglio, il peperoncino, la salvia e timo. Si mette il tutto in padella con olio extra vergine di oliva, si fa appassire, si aggiunge il vino si fa sfumare. Poi si aggiunge il pomodoro pelato e il mestolo di brodo, si sala e si pepa e si lascia cuocere per 10 minuti circa. Si sfilaccia la carne utilizzata per fare il brodo; passato il tempo si aggiunge al trito, si lascia cuocere per 5-8 minuti, girando ogni tanto.

Nel frattempo si prepara il Rösti. Dopo aver pelato le patate e sciacquate brevemente si grattugiano creando delle scaglie abbastanza grandi, si condiscono con olio extra vergine di oliva, pepe nero e timo, si formano con le mani delle polpette poi si schiacciano si mettono in una padella con l’olio extra vergine di oliva caldo in modo che l’amido delle patate saldi le scaglie tra loro; si fanno friggere da un lato e dall’altro, finché non saranno dorate e croccanti. Una volta cotte si scolano, si salano e si mettono su un piatto, poi su ognuno si adagia un po’ di sfilacci di lesso ripassato.




14 commenti:

  1. Da un riciclo è nata un'altra ricetta molto gustosa.. deve essere davvero buono.. smack

    RispondiElimina
  2. splendida idea! io non gradisco molto il lesso, ma così è un gran piatto!

    RispondiElimina
  3. Un signor piatto tutto da assaporare !

    RispondiElimina
  4. molto originale, saporita e coreografica, brava !

    RispondiElimina
  5. Ma che buona idea, ideona, il bollito lo faccio raramente e maritozzo si fa le polpette con la carne cotta che a me non piace invece io la prendo e la trasformo come da tua ricetta e non dovrà protestare :-D
    Grazieeeee un abbraccio.

    RispondiElimina
  6. Amo queste ricette del recupero. Che poi, in questo caso, non è un vero recupero, perché la carne è eccezionale e con i rosti l'abbinamento è perfetto.

    RispondiElimina
  7. Un'idea davvero sfiziosissima e ottima x riciclare gli avanzi ^_^
    Complimenti!

    RispondiElimina
  8. MOlto invitanti e tant appetitosi questi rosti..... complimenti!!!

    RispondiElimina
  9. sono sempre le più gustose le ricette fatte con gli avanzi, la tua ne è un esempio. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  10. quando una ricetta del riciclo diventa gourmet! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. Viene voglia di fare del lesso apposta per poter fare questo piatto!
    Complimenti, carissima.
    A rileggerci presto <3

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...