lunedì 16 luglio 2018

Penne con purea di zucchine, pomodorini caramellati e pistacchi

Ho condito la pasta, in questo caso delle penne rigate, con una purea di zucchine romane, poi ho aggiunto pomodorini caramellati con un goccio di miele di acacia, infine ho aggiunto una granella di pistacchi.



Penne con purea di zucchine, pomodorini caramellati e pistacchi




Ingredienti:

400 g di penne rigate
4 zucchine romane medie
200 g di pomodorini 
30 g di pistacchi senza guscio ridotti in granella
mezzo cucchiaino di miele di acacia
1 spicchio di aglio
olio extra vergine di oliva
sale 
pepe nero

Preparazione:

In padella si fa imbiondire l’aglio, si aggiungono le zucchine tagliate a tocchetti, si fanno scottare per alcuni minuti. Si mettono in un boccale del mixer si riducono in purea, si aggiunge il pepe nero.
Poi nella stessa padella in cui si sono cotte le zucchine si mette un filo d’olio si versano i pomodorini, si fanno scottare per alcuni muniti e si aggiunge mezzo cucchiaino di miele, si fanno caramellare, si pepa. Si mettono da parte.
Nel frattempo si fa cuocere la pasta, si scola e si lasciano 2-3 cucchiai di acqua di cottura della pasta che si unisce alla purea di zucchine. Una volta scolata la pasta, si trasferisce nella padella si unisce la purea di zucchine, si mescola per bene. S'impiatta si uniscono i pomodori caramellati e la granella di pistacchi. 






7 commenti:

  1. i tuoi primi sono sempre molto appetitosi, splendida ricetta !

    RispondiElimina
  2. Ciao Francesca , lo sai che adoro la pasta e queste tue penne sono davvero strepitose, connubio di sapori perfetto. Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  3. Questo è proprio un primo strepitoso...e non esagero!!! Complimenti! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Ma dai pure il miele! Che genialata! Devo provarla! Bacioni :-)

    RispondiElimina
  5. Un primo piatto molto invitante e la croccantezza del pistacchio, arricchisce molto il piatto !

    RispondiElimina
  6. Verdure, adoro i sughi di verdure!

    RispondiElimina
  7. Mi piacciono molto questi piatti semplici, ma saporiti!

    RispondiElimina

Chi desidera commentare su questo sito potrà farlo solo se è un utente collegato all'Account di Google. Quindi dovrà essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile; ciò potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.

Privacy & Cookie




Se si è deciso di lasciare un commento o un consiglio lo/la ringrazio.


Si possono cancellare i commenti inseriti. Per una eliminazione definitiva si può rivolgere all'amministratrice del sito.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...