lunedì 14 gennaio 2019

Orzotto con mela e speck

Per questo piatto ho preso spunto da qui con qualche variante. L’abbinamento Speck e mela l’avevo sperimentato e mi era molto piaciuto; ho voluto provarlo con l’orzo, cucinato come un risotto, mi è molto piaciuto.



Orzotto con mela e speck



Ingredienti:

300 g orzo perlato   
150 g di Speck 
80 g di formaggio Stelvio o altro formaggio semi morbido
50 g di Grana Padano
20 g burro
1 mela  Gala
1 cipolla dorata
erba cipollina
1 litro di brodo  vegetale
1 cucchiaio di vino bianco secco
olio extravergine di oliva
sale 
pepe nero

Preparazione:

Si mette in una pentola calda l’orzo perlato, si fa rosolare, si sfuma con il vino, e si aggiunge pian piano il brodo, si aggiunge ogni volta che è assorbito.
Nel frattempo si trita la cipolla si mette in un’altra pentola con olio extra vergine di oliva, si fa imbiondire, si aggiunge la mela tagliata a tocchetti, si sala e si pepa, si fa scottare per alcuni minuti. Si taglia lo Speck a dadini. 
Quasi a fine cottura dell’orzo, si aggiunge la mela ed il formaggio Stelvio grattato, si gira e si aggiunge il burro e si manteca.
S’impiatta e si aggiungono i dadini di Speck, formaggio grattugiato ed erba cipollina.




6 commenti:

  1. Buonissima e buona giornata, MichelaenCuisine

    RispondiElimina
  2. Buonissima mi ero scordata dell'orzotto da fare mi piace l'insieme degli alimenti. Buona serata

    RispondiElimina
  3. ricetta perfetta per questo periodo, la segno subito, grazie

    RispondiElimina
  4. Un primo piatto ricco e goloso, ricetta ideale per queste giornate fredde . Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  5. Idea davvero gustosa, la proverò presto!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Ecco, dovrei fare più spesso gli orzotti, sani e golosi.

    RispondiElimina

Chi desidera commentare su questo sito potrà farlo solo se è un utente collegato all'Account di Google. Quindi dovrà essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile; ciò potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.

Privacy & Cookie




Se si è deciso di lasciare un commento o un consiglio lo/la ringrazio.


Si possono cancellare i commenti inseriti. Per una eliminazione definitiva si può rivolgere all'amministratrice del sito.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...