giovedì 19 aprile 2018

Coleslaw
Insalata di cavolo cappuccio


Coleslaw negli Stati Uniti è un’insalata di cavolo cappuccio crudo, carote condite con un’emulsione di maionese, aceto ed altri ingredienti. E' un contorno molto usuale, soprattutto nei  barbecue e nei picnic. 
La sua origine è antica, sembra che sia stata portata negli Stati Uniti dagli olandesi. Il nome deriva dal termini olandese koolsla,  “kool” che sta per cavolo e “sla” per insalata; con il tempo la parola “kool” fu anglicizzata in Cole. In origine ovviamente non c’era la maionese che entrò a far parte nella ricetta tra la fine dell’Ottocento inizio Novecento.  
Ci sono molte varianti della ricetta base, che differiscono da luogo a luogo dello Stato. La ricetta l’ho tratta da qui.



Coleslaw, Insalata di cavolo cappuccio






Ingredienti

mezzo  cavolo cappuccio
2 carote

Per il condimento

2 cucchiai di maionese
1 cucchiaio di aceto di mele
succo di mezzo limone
sale 
pepe
semi di nigella (cumino nero) [facoltativo]


Preparazione:

Si tagli il cavolo cappuccio e le carote a fette sottili, si mettono in un'insalatiera  e si mescolano.
In una ciotola si mette la maionese, l’aceto, il limone, il sale ed il pepe nero si emulsiona fino ad ottenere una consistenza morbida. Si aggiunge al cavolo cappuccio e alle carote, si mescola. Si serve e a piacere si possono aggiungere i semi di nigella.





7 commenti:

  1. Il cavolo cappuccio è una mia passione e questo insalata deve essere davvero saporita!!La proverò!Baci,Imma

    RispondiElimina
  2. una ricetta nuova per me da provare! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Un'insalata molto buona e salutare, anche a casa mia si mangia molto volentieri !

    RispondiElimina
  4. Conosco bene questa insalata, è favolosa! Un bacio

    RispondiElimina
  5. Mio marito adora il caviolo cappuccio, sono certa che gradirà questa ricetta . Grazie per le info . un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  6. Ha proprio un aspetto delizioso!

    RispondiElimina

Chi desidera commentare su questo sito potrà farlo solo se è un utente collegato all'Account di Google. Quindi dovrà essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile; ciò potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.

Privacy & Cookie




Se si è deciso di lasciare un commento o un consiglio lo/la ringrazio.


Si possono cancellare i commenti inseriti. Per una eliminazione definitiva si può rivolgere all'amministratrice del sito.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...