giovedì 1 ottobre 2020

Scaloppine di vitellone alla birra con speck

 Preso spunto da una ricetta di Sale & Pepe di giugno 2017. Sono delle fettine di vitellone con adagiate con una fetta di scamorza e speck, cotte in padella sfumate con un bicchiere di birra chiara.



Scaloppine di vitellone alla birra con speck


Ingredienti:

400 g di fettine di vitellone 

150 g di scamorza tagliate a fette

100 g di speck 

50 g di farina 00 

30 g di burro 

1 spicchio di aglio

timo  fresco

1 bicchiere di birra chiara 

olio extravergine 

sale

pepe nero


Preparazione:

Si pepa la carne si  infarina leggermente, su ogni fettina si mette una fetta di formaggio e una di speck, si fissa con uno stuzzicadenti. 

In una padella si fa sciogliere il burro con un filo di olio extra vergine di oliva, aglio e timo; si depositano le scaloppine, si fanno cuocere 2-3 minuti per lato. Si sfuma con la birra si fa cuocere per 5 minuti finché la salsa si addensa.

Si servono le scaloppine con la loro salsina. 





4 commenti:

  1. Queste mi piacciono proprio tanto scamorza e speck il massimo poi con la birra.... buonoooo, proverò in due modi birra chiara e la rossa farò due piatti. Io sono ancora ferma... buona serata bacio.

    RispondiElimina
  2. Senza la birra le facevo anch'io, ed erano buonissime. Immagino il sapore della birra.

    RispondiElimina
  3. Semplici e gustosissime, perfette per una cena veloce ma sfiziosa!
    baci e buon week end
    Alice

    RispondiElimina
  4. Un secondo piatto molto saporito e buonissimo , io le immagino abbinate ad un cremnosa polenta bianca come piace a ME . Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina

Chi desidera commentare su questo sito potrà farlo solo se è un utente collegato all'Account di Google. Quindi dovrà essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile.

Privacy & Cookie




Se si è deciso di lasciare un commento o un consiglio lo/la ringrazio.


Si possono cancellare i commenti inseriti. Per una eliminazione definitiva si può rivolgere all'amministratrice del sito.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...