lunedì 15 aprile 2013

Tonnarelli con purea di asparagi e mandorle



… a mandarmi in estasi erano gli asparagi, intinti nel rosa e nell'oltremare e la cui punta, finemente spruzzata di malva e d'azzurro, sfuma insensibilmente fino al gambo - pur segnato, ancora, dal terriccio della pianticella - con iridescenze che non appartengono alla terra.
Mi sembrava che quelle sfumature celesti rivelassero le deliziose creature che si erano divertite a metamorfosarsi in legumi e che attraverso il travestimento della loro carne salda e commestibile lasciavano scorgere in quei colori teneri d'aurora, in quegli accenni d'arcobaleno, in quello spegnersi di sere azzurre, l'essenza preziosa che io potevo ancora riconoscere quando, dopo che ne avevo mangiato a pranzo, giocavano per tutta la notte lo scherzo, poetico e grossolano come una fantasmagoria di Shakespeare, di trasformare il mio vaso da notte in una profumiera

Marcel Proust, Dalla parte di Swann



Credo che non ci sia miglior modo per descrivere gli asparagi.
Passo subito alla ricetta.








Ingredienti:
350 g di tonnarelli
500 g circa di asparagi
40 g di mandorle spellate
80 g di parmigiano Reggiano o Grana Padano
1 spicchio di aglio
olio extra vergine di oliva
pepe nero
sale


Preparazione:
Si mondano gli asparagi, si lavano per bene e si fanno bollire in acqua calda leggermente salata per 10 minuti. Si scolano e si tagliano in alcuni le punte e si mettono da parte, il resto si mette in un mixer con uno spicchio di aglio e le mandorle, si aziona il mixer unendo a filo l’olio extra vergine di oliva, fino a far diventare il tutto una purea.
Si porta ad ebollizione abbondante acqua per i tonnarelli, nel frattempo in una larga padella si mette un filo di olio extra vergine di oliva, si unisce la purea si fa scaldare leggermente, unendo un po’ di acqua di cottura della pasta; si aggiungono i tonnarelli cotti e una manciata di parmigiano grattugiato, si salta il tutto in modo da far assorbire la purea ai tonnarelli, infine una macinata di pepe nero.
S’impiatta e si unisce a piacere il parmigiano grattugiato e si decora con le punte di asparagi messi da parte.





23 commenti:

  1. Mi piace molto arricchire i primi con la frutta secca. La nota croccante secondo me ne rende sempre più piacevole il sapore. Fino ad ora non ho ai provato con gli asparagi, ottima idea :D

    RispondiElimina
  2. Adoro gli asparagi, molto gustosa la tua ricetta *_*

    RispondiElimina
  3. Un abbinamento stupendo quello tra le mandorle e gli asparagi!!!!

    RispondiElimina
  4. Un piatto gustosissimo accompagnato da splendide parole!!! Complimenti per tutto, un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Complimenti mi sembra un piatto molto delicato :)

    RispondiElimina
  6. Mi piace questo uso, per me insolito, di mandorle e asparagi ! Un piatto fresco, gustoso, primaverile ! Complimenti ! Un abbraccione !

    RispondiElimina
  7. che buoni gli asparagi!peccato che anche questa verdura non posso mangiarla!

    RispondiElimina
  8. un condimento davvero cremoso e meraviglioso, perfetto per questo formato di pasta!

    RispondiElimina
  9. Molto invitante il tuo piatto, complimenti.

    RispondiElimina
  10. un piatto di pasta gustoso e salutare e quel tocco croccante delle mandorle lo rende speciale!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  11. Un'introduzione poetica ad un primo piatto che suona come poesia per le papille :) Fantastico quel pesto di asparagi con le mandorle. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  12. Le mandorle le metti con la pelle? Dalla foto mi pare di no vero?. Questo piatto deve essere super :-) Bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione non l'ho precisato. Mandorle spellate.
      L'ho aggiunto. Grazie.

      Elimina
  13. ho tutto in casa la voglio proprio provare questa ricetta

    RispondiElimina
  14. congratulazioni tesorella, sei in un club ristretto! questo non è un premio ma un riconoscimento per i miei blog preferiti. tu sei tra questi. da oggi sei ufficialmente Betty approved! (maggiori info qui:http://elisabettapendola.com/2013/04/15/intermezzo-melodrammatico/ )- ti conferisco il fiocco lo puoi appuntare dove ti pare (anche in bagno) ;) ce l'ha anche Imma di DolciAGoGo nella sidebar! : http://elisabettapendola.files.wordpress.com/2013/04/betty1_02.png?w=600

    RispondiElimina
  15. Buonooo adoro gli asparagi tutti anche se preferisco i bianchi con la maionese...buona settimana cara

    RispondiElimina
  16. adoro i condimenti così cremosi, e con gli asparagi.... gmammmmmmmmmm

    RispondiElimina
  17. Fra se ve irresistible y cremoso me encanta muy muy rico,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  18. Ho sempre adorato i romanzi che indugiano sulla descrizione di particolari, come i piatti in tavola appunto!
    Ho sperimentato anch'io lo scorso anno gli asparagi con le mandorle e devo dire che sposano divinamente!
    Un bacione cara Fra!

    RispondiElimina
  19. Un pastruglio !!!

    RispondiElimina
  20. Buonissimaaaa!!!! Complimentiiiiiiiiiiiii <3

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...