sabato 22 gennaio 2011

Il dado è tratto!

Ebbene sì… inizio questa nuova avventura inserendo un pilastro, almeno per me, della cucina: la base per un soffritto.
La ricetta l’ho avuta da un’amica di mia madre. E mi piace ricordarle entrambe in questo esordio.



“Pesto” di odori





Ingredienti:
1 kg di carote
1 kg di  pomodori
1 kg di sedano
1 kg di cipolle
alcune foglie di basilico
500 g di sale

(In genere riduco le dosi, e non metto i pomodori)




Preparazione:
Dopo aver lavato e tagliato a pezzi gli odori, si passano al frullatore facendoli diventare una poltiglia abbastanza densa; si unisce il sale e si mette il composto in vasetti di vetro.
Il preparato si conserva in frigorifero. 

Nessun commento:

Posta un commento

Chi desidera commentare su questo sito potrà farlo solo se è un utente collegato all'Account di Google. Quindi dovrà essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile; ciò potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.

Privacy & Cookie




Se si è deciso di lasciare un commento o un consiglio lo/la ringrazio.


Si possono cancellare i commenti inseriti. Per una eliminazione definitiva si può rivolgere all'amministratrice del sito.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...