venerdì 14 marzo 2014

Torta al cioccolato con olio (extra vergine) d'oliva


La ricetta di questa torta è di Nigella Lawson Chocolate olive oil cake, si trova nel suo libro di ricette ispirate all’Italia Nigellissima: Easy Italian-Inspired Recipes. E’ una tipologia di torta adatta per gli intolleranti ai latticini e ai celiaci, perché non c’è né latte né burro, e al posto della farina si può usare la farina di mandorle. Io ho usato l’olio extra vergine di oliva, invece dell’olio d’oliva, ed ho spolverato la torta una volta fredda, con il cocco rapè.




Torta al cioccolato con olio extra vergine d'oliva






Chocolate olive oil cake da Nigella Lawson, Nigellissima: Easy Italian-Inspired Recipes. Ed il video della puntata di Nigellissima.

Ingredienti per una  tortiera di 22-24 cm (io 20 cm):

150 g farina di mandorle o 125 g  di farina 00  (farina 00)
200 g di zucchero semolato
50 g di cacao amaro in polvere
3 uova
150 ml di olio (extra vergine) di oliva più quello per oliare la teglia
125 ml acqua calda
2 cucchiaini di estratto di vaniglia (1 cucchiaino di Passito di Pantelleria)
½ cucchiaino di bicarbonato di sodio (½ cucchiaino di lievito per dolci)
pizzico di sale

cocco rapè (aggiunta)


Preparazione:
Si setaccia il cacao in una scodella si aggiunge l’acqua calda e l’estratto di vaniglia (io il Passito di Pantelleria), si mescola con una frusta fino ad amalgamare. Si lascia intiepidire.
In un’ampia scodella si versa lo zucchero e l'olio, si mescola un po’ e si aggiunge un uovo per volta per farlo ben incorporare; una volta che sono ben incorporate le uova si amalgama il tutto con uno sbattitore a media velocità per 10 minuti circa, fino ad ottenere un composto spumoso. Poi si aggiunge alternando il cacao disciolto nell’acqua calda e la farina con il bicarbonato (lievito) e il pizzico di sale, si mescola fino a quando non si termineranno tutti gli ingredienti. Si otterrà un impasto piuttosto liquido.
Si unge uno stampo a cerniera con l’olio extra vergine di oliva e si versa il composto. Si mette nel forno caldo a 170° C per 40-45 minuti circa. Farà fede la prova stecchino.
Si lascia raffreddare per 10 minuti e si estrae dallo stampo.

Una volta che si è completamento raffreddato, ho cosparso la superficie di cocco rapè.





21 commenti:

  1. L'apoteosi della golosità. Divina!!!!

    RispondiElimina
  2. Meravigliosa!! E' davvero golosissima quella fetta dalla quale si può ammirare lo splendido impasto ottenuto. La farò! un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. L'aspetto è paradisiaco e deve essere anche più leggera con l'olio!!!

    RispondiElimina
  4. Io preparo i dolci con l'olio ormai da tantissimi anni per via della mia intolleranza al lattosio.. Però devo ammettere che utilizzando l'olio evo.. son più buoni.. e sostituiscono il burro ancor meglio di quello di semi.. mantenendo il dolce soffice per giorni! Golosissima la tua torta alcioccolato.. baci e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  5. sei bravissima Francesca, ogni tuo post me lo gusto ! Buon weekend !

    RispondiElimina
  6. E' meravigliosa, la voglio fare anche io, sarà la prima volta che utilizzerò olio extravergine per un dolce e seguirò le tue modifiche, ovvero lievito, passito e anche cocco che come nota aggiuntiva mi entusiasma.
    Buon fine settimana
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  7. Sembra molto buona, non avevo mai pensato di mettere dell'olio in una torta!!! Mi farebbe molto piacere se passassi dal mio blog: http://golosedelizie.blogspot.it/ ti aspetto ^_^

    RispondiElimina
  8. Sono arrivata qui dal blog "La cuocherellona", attratta dalla foto di questa golosissima torta!
    Complimenti, il tuo blog è molto bello!

    Chiaretta di http://ilquadernodegliappuntidichiaretta.blogspot.it

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia! L'ho addocchiata anche io e il risultato è strepitoso! Buon w.e. cara!

    RispondiElimina
  10. conosco questa torta, è assolutamente fantastica :) un bacio, buon we

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia! Questi sono i dolci che garbano tanto anche qui da me!

    RispondiElimina
  12. I miei dolci preferiti, proprio quello che mangerei adesso!

    RispondiElimina
  13. Fra, qui il cocco è vietato, dall'assaggiatore ufficiale. Ma la torta è super e la sostituzione del burro con l'olio è tutt'altro che punitiva...io lo faccio spesso, ma utilizzando l'olio di semi, che risulta più insapore. La prossima volta provo con l'olio d'oliva!! ;)

    RispondiElimina
  14. Davvero intrigante! Nigella e il cioccolato sono un binomio vincente! :)

    RispondiElimina
  15. mi segno anche questa perchè ho imparato che i tuoi dolci sono da provare.... mi fido a scatola chiusa di te!
    Sandra

    RispondiElimina
  16. Wow che torta strepitosa! Mi piacciono tantissimo le ricette dolci di Nigella, per cui mi segno subito la tua ricetta! Un bacione

    RispondiElimina
  17. E' una torta superlativa... la conosco e mi ricordi che è troppo tempo che non la preparo... praticamente da ottobre, compleanno di mia figlia... ti è venuta un'incanto:*

    RispondiElimina
  18. WOW!!!! Ke super golosità!!!! Complimenti

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...