mercoledì 5 agosto 2015

Caponata di melanzane alla giudia

Ho una passione per la caponata siciliana rappresenta per me la ricchezza dell’estate, perché ci sono quasi tutti gli ortaggi estivi. Sfogliando il libretto di Giuliano Malizia, La cucina romana ed ebraico-romanesca, sono imbattuta in questa ricetta della tradizione ebraica-romanesca che deriva dalla caponata siciliana. Ne ho fatto metà dose rispetto a quelle indicata nella ricetta; l’ho disposta su una fetta di pane leggermente bruscato. E' ottima anche il giorno dopo. 


Caponata di melanzane alla giudia





Ingredienti:

3 melanzane (io striate)
500 kg di pomodori maturi
50 g di olive snocciolate
50 g di capperi sotto sale
1 carota media
1 cipolla bianca piccola
mezza costa di sedano
alcune foglie di basilico fresco
mezzo cucchiaio di aceto di vino bianco
mezzo cucchiaio di zucchero
farina quanto basta
olio extra vergine di oliva
sale
pepe nero


Preparazione:

Si sbucciano le melanzane (io non le ho sbucciate), si tagliano a cubetti, si salano e si scolano ben bene. Si passano nella farina e si friggono in olio extra vergine di oliva.
Intanto in una larga padella si rosolano nell’olio extra vergine di oliva sedano, carota, cipolla, parte del basilico ben tritati; si aggiungono i pomodori privati della buccia in precedenza, i capperi dissalati, le olive snocciolate tagliate a rondelle, si lascia cuocere per alcuni minuti, poi si aggiunge l’aceto, lo zucchero, il sale ed il pepe nero. Si lascia cuocere fino a che sarà piuttosto densa. Poi si uniscono le melanzane fritte in precedenza e si lascia cuocere ancora per alcuni minuti.

Come scrive Malizia la caponata va guarnita con pangrattato, capperi ed uova sode. Io invece l’ho presentata su una fetta di pane leggermente bruscato.

E’ ottima anche il giorno dopo.




15 commenti:

  1. E' troppo buona... e servita sulla fetta di pane.. mmm che fame!!!! :-* baciotti

    RispondiElimina
  2. Che crostone appetitoso!
    Ora proprio non chiederei di meglio!
    Un bacione Fra!

    RispondiElimina
  3. Buonaaaa mi viene proprio voglia di farla questa. Grazie e buona giornata

    RispondiElimina
  4. Anch'io sono un amante della caponata siciliana, soprattutto del gusto agro-dolce dello zucchero e dell'aceto! Questa tua versione alla giudia mi incuriosisce non poco: dev'essere fantastica, soprattutto sopra un bel crostone di pane bruscato! A presto

    RispondiElimina
  5. l'adoro e il giorno dopo la trovo ancora più buona. sul pane tostato...il massimo :)
    e ora mi venuta fame al solo pensiero...
    un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  6. Vista l'ora, ci farei anche merenda!!!! Troppo troppo buona, adoro la verdura estiva!!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  7. ciao ! mi piace l'idea del pane che accompagna la caponata, la elegge anche a primo piatto estivo... bellissima idea !

    RispondiElimina
  8. Gustosissima questa caponata, una leccornia!!!!

    RispondiElimina
  9. Pur non potendo mangiare le melanzane ho l'acquolina in bocca! Complimenti.

    RispondiElimina
  10. Che buona la tua caponata, mi piace molto l'idea di servirla come una bruschetta. Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  11. un piatto tradizionale servito in maniera nuova, mi piace!

    RispondiElimina
  12. Ciao Francesca,
    mi chiamo Anna, nella vita faccio l'insegnante e sono da un anno ammiratrice del tuo sito. Ricevo anche la tua newsletter.
    Ho aperto di recente un blog di cucina e ho riportato una ricetta liberamente tratta da "Sciroppo di mirtilli", citando la fonte. Spero di non aver sbagliato nulla.
    Il mio blog è in divenire soprattutto per quanto riguarda la parte informatica e la fotografia, e per questo sto cercando di coinvolgere nell'avventura il mio ragazzo, bravo fotografo.
    Ho voglia di studiare e di imparare tante cose per diventare una discreta foodblogger.
    Mi farebbe piacere avere tuoi consigli e suggerimenti se ne avrai il tempo e l'occasione.
    Grazie e a presto!

    Anna

    laylun@hotmail.it
    www.ungirasoleincucina.blogspot.com

    RispondiElimina
  13. Mamma mia!!!! Per un golosissimo pranzo estivo :)

    RispondiElimina
  14. mi piace veramente tanto, non so quanto ne mangerei!!!! Un abbraccio.

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...