martedì 3 aprile 2018

Rigatoni al forno con cavolo cappuccio, mortadella e semi di papavero

E’ una pasta al forno, in questo caso rigatoni, condita con cavolo cappuccio stufato aromatizzato con semi di cumino e papavero, mortadella a dadini e formaggio Stelvio.


Rigatoni al forno con cavolo cappuccio, mortadella e semi di papavero



Ingredienti:

400 g di rigatoni
600 g circa di cavolo cappuccio
200 g di formaggio Stelvio
100 g di mortadella in una sola fetta
60 g di Grana Padano
20 g di burro
semi di cumino
semi di papavero
olio extra vergine di oliva
sale 
pepe nero


Preparazione:

Si monda e si taglia a fettine il cavolo cappuccio, si mette in una padella con olio extra vergine di oliva, si aggiunge un po’ di acqua, si sala e si pepa e si copre. Si fa cuocere finché non sarà morbido, una volta cotto si aggiungono i semi di cumino ed i semi di papavero, si mescola e si lascia raffreddare.
Si cuoce la pasta al dente, si scola si condisce con il cavolo cappuccio, mortadella tritata e parte dei due  formaggi grattugiati. In una pirofila si mette il burro, si versa la pasta si copre con il resto dei formaggi grattugiati. Si mette in forno caldo a 180° C per 30-40 minuti fino a gradinatura.



Rigatoni al forno con cavolo cappuccio, mortadella e semi di papavero











5 commenti:

  1. Un piatto bello da vedere e tanto gustoso !

    RispondiElimina
  2. molto ma molto interessante, copio !

    RispondiElimina
  3. insolito abbinamento tutto da provare :)

    RispondiElimina
  4. Questa per me è una signora di pasta al forno. Questa teglia mette fame solo a guardarla.

    RispondiElimina
  5. Un abbinamento molto particolare, ma sicuramente goloso.

    RispondiElimina

Chi desidera commentare su questo sito potrà farlo solo se è un utente collegato all'Account di Google. Quindi dovrà essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile; ciò potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.

Privacy & Cookie




Se si è deciso di lasciare un commento o un consiglio lo/la ringrazio.


Si possono cancellare i commenti inseriti. Per una eliminazione definitiva si può rivolgere all'amministratrice del sito.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...