lunedì 8 ottobre 2018

Uova alla puttanesca

E’ l’unione di due piatti che, oltre a ricordarmi l’infanzia, mi piacciono molto per la loro semplice bontà, sono le Uova al purgatorio e gli Spaghetti alla puttanesca
Al sughetto alla puttanesca ho semplicemente fatto degli incavi dove ho sgusciato delle uova, il tempo di farle rapprendere.
E’ un piatto a base di uova che fa parte della serie, come la Shakshuka, dell’obbligo della “scarpetta”, quindi procurarsi un po’ di pane! 




Uova alla puttanesca






Ingredienti:

8 uova
12 pomodorini
2 filetti di alici sott’olio  
2 spicchi d’aglio
2 cucchiai di capperi sotto sale
20 olive nere di Gaeta
prezzemolo
peperoncino
olio extravergine di oliva


Preparazione:

In una padella si fa imbiondire l’aglio in olio extra vergine di oliva, si aggiungono le alici e si fanno sciogliere a fuoco basso, si toglie la padella dal fuoco e si aggiungono i capperi dissalati, le olive snocciolate e il peperoncino. Si rimette sul fuoco e si aggiungono i pomodorini tagliati a metà. Si fa cuocere a fuoco alto per 6-7 minuti. Si formano degli incavi e si mettono le uova sgusciate, si sala e si pepa, si copre e si fa cuocere a fuoco basso fino a che l’albume sarà cotto.





4 commenti:

  1. Che bella ricetta!!!! Conosco le altre due, che sono anche per me legate ai ricordi dell'infanzia, ma queste uova alla puttanesca non le conoscevo.

    RispondiElimina
  2. In purgatorio le faccio anch'io e mi piacciono moltissimo. Stessa cosa per gli spaghetti alla puttanesca. Invece non avevo mai utilizzato il sugo della puttanesca per le uova. Ottima idea!

    RispondiElimina
  3. Io non amo tanto le uoa inoltre il tuorlo mi è di difficile digestione ma questo piatto è veramente super magari per me solo l'albume. Me la segno. Buona giornata.

    RispondiElimina
  4. Mio papa' preparava una ricetta simile e mi piaceva moltissimo . La tua ricetta mi ha fatto tornare in mente i ricordi derlla mia infanzia e la voglio assolutamente provare . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina

Chi desidera commentare su questo sito potrà farlo solo se è un utente collegato all'Account di Google. Quindi dovrà essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile.

Privacy & Cookie




Se si è deciso di lasciare un commento o un consiglio lo/la ringrazio.


Si possono cancellare i commenti inseriti. Per una eliminazione definitiva si può rivolgere all'amministratrice del sito.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...