mercoledì 1 ottobre 2014

Tozzetti alle nocciole

I tozzetti alle nocciole sono dei biscotti secchi caratteristici e diffusi nella provincia di Viterbo. A prima vista possono essere associati ai cantucci toscani, ma c’è differenza. La differenza è data soprattutto dalla presenza delle nocciole qualità “Tonda gentile romana” dei Monti Cimini che li caratterizza e che ne deve la produzione e diffusione. Infatti, la diffusione dei tozzetti si fa coincidere con l’estensione che ci fu intorno agli anni Cinquanta e Sessanta del Novecento nel comprensorio dei Monti Cimini, della coltivazione della nocciola varietà “Tonda gentile romana”. E’ una nocciola dalla forma rotondeggiante, dal gusto delicato e contenente meno grassi rispetto alle altre qualità.



Tozzetti alle nocciole





Ricetta tratta da Natura in Campo. Atlante dei prodotti tipici e tradizionali dei Parchi del Lazio.
(Ho dimezzato le dosi)

Ingredienti:
500 g di farina 00
250 g di zucchero        
250 g di nocciole tostate varietà Tonda gentile romana
100 g di burro              
2 uova                           
scorza di limone
1 bustina di lievito
1 cucchiaio di liquore tipo Centerbe o Grappa o Rum


Preparazione:
Si setaccia la farina in una grande ciotola, si aggiungono le uova e lo zucchero, si lavora un po’ poi si aggiunge il burro ammorbidito, la scorza di limone, il liquore ed il lievito, si continua a lavorare ed infine si aggiungono le nocciole tostate intere. Si lavora fino ad incorporare tutte le nocciole. Si formano dei filoncini e si depositano su una placca da forno ricoperta di carta da forno.

Si mettono in forno caldo a 180° C per 15-20 minuti, dipende dal forno, fino a che diventano leggermente dorati, ma non completamente asciutti. Si tolgono dal forno e si tagliano ancora caldi a fette di 1 cm circa. Si depositano sulla placca e si fanno “biscottare” da entrambi i lati.






23 commenti:

  1. Buongiorno! Che bello svegliarsi con questi tozzetti! Qua in Umbria abbiamo i tozzetti con le mandorle che si intingono nel Vin Santo dopo un lauto pasto come degna conclusione...questi alle nocciole tostate ci attirano molto e visto che abbiamo un cesto di nocciole appena raccolte che aspettano di essere destinate a qualche magia...li proveremo! Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Li conosco sono buonissimi, fino ad ora non li ho mai realizzati, grazie per la ricetta . Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  4. Buoni i tuoi biscotti alle nocciole :-) Io non utilizzo il burro ma proverò a farli sostituendolo con l'olio :-) Complimenti e a presto
    Federica :-)

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia Fra, sarebbe difficile resistere a questa ghiotta tentazione!!

    RispondiElimina
  6. Infatti sono effettivamente diversi e anche questi devono essere di un buono unico :-) Bravissima! Baci

    RispondiElimina
  7. adoro questo genere di biscottini, uno tira l'altro!!!

    RispondiElimina
  8. devono essere terribilmente buoni...segnata nelle ricette da fare!

    RispondiElimina
  9. pur diversi dai cantucci, i tozzetti vi assomigliano in una cosa: la grande golosità.
    Brava Fr@!
    A rileggerti presto tra ricette e sorrisi

    RispondiElimina
  10. Amando le nocciole, non posso che apprezzare queste piccole delizie!

    RispondiElimina
  11. Perfetti come dopo cena!!!!!!!! Bacioni

    RispondiElimina
  12. Deliziosi! L'aspetto è delizioso, da provare assolutamente, la variante alla nocciole incuriosisce davvero tanto!
    Complimenti, a presto

    RispondiElimina
  13. Ottimo ma dovrò sostituire lo zucchero purtroppo ma mi piacciono tanto questi...buona serata.

    RispondiElimina
  14. Che bontà! Mi sono segnata la ricetta!

    RispondiElimina
  15. come con i cantucci, potrei farmici del male! grazie per la ricetta
    un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  16. non conoscevo questa varietà di nocciole, grazie a te adesso si ! Prendo qualche tozzetto per la colazione di domani, buona serata

    RispondiElimina
  17. Li adoro e amo questo tipo di nocciola. Poi, come ti sono venuti bene!!!

    RispondiElimina
  18. Immagino il profumo, io li preferisco ai cantucci perchè adoro le nocciole. Grazie della ricetta, appena riesco li provo :)

    RispondiElimina
  19. Mi piace l ' utilizzo del centerbe.
    Proverò a farli.

    RispondiElimina
  20. ho un'amica che abita vicino a Roma, al confine fra due regioni, in un posto bellissimo e pieno di "nocchie" come le chiama lei. stupendi i tuoi tozzetti, le nocciole sono speciali!
    Sandra

    RispondiElimina
  21. Adoro i tozzetti del Lazio!! Riesco quasi a sentirne il profumo...e non conoscevo questa qualità di nocciole. Grazie cara, sei sempre bravissima!! Un abbraccio forte, Mary

    RispondiElimina
  22. Buoni! Adoro le nocciole, ne ho un bel po' portate a casa dalle dolomiti da mio suocero!
    A proposito, se hai altre idee nocciolose uniscele al contest di Stagioniamo che abbiamo lanciato giorni fá, è proprio su noci e nocciole! ;)

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...