lunedì 30 marzo 2020

Spaghetti con agretti, limone, acciughe e pangrattato

Come ho scritto più volte ho una passione per gli agretti o barba di frate che sono disponibili solo in questo periodo dell'anno. 
Così li ho utilizzati per condire gli spaghetti, insieme al succo di limone, la sapidità delle acciughe e la nota croccante del pangrattato.


Spaghetti con agretti, limone, acciughe e pangrattato



Ingredienti:

400 g di spaghetti
1 mazzo di agretti, o barba di frate (300 g circa)
3-4 filetti di acciughe sott'olio
1 spicchio di aglio
pangrattato
succo di 1 limone
olio extra vergine di oliva
sale 
pepe nero


Preparazione:

Si puliscono gli agretti eliminando le radici, si lavano bene. Si fanno bollire in acqua calda per alcuni minuti. Si scolano e si mettono da parte.
In un pentolino si fa tostare il pangrattato. 
Si porta ad ebollizione l’acqua, si cuociono gli spaghetti. 
In una larga padella si mette un filo di olio extra vergine di oliva, l'aglio e le acciughe. Si fa imbiondire l'aglio, si aggiunge il succo di limone, si fa insaporire un po', si aggiunge il pepe nero ed un mestolo di acqua di cottura della pasta. Si scola la pasta al dente, si versa nella padella si aggiungono gli agretti, si fa saltare. S’impiatta si aggiunge un filo di olio extra vergine di oliva ed il pangrattato tostato.





3 commenti:

  1. Una volta la feci anche io una pasta con gli agretti molto simile.. e mi piacque tanto!!! Un bacione

    RispondiElimina
  2. Una delle tristezze del social distancing é che non posso fare la spesa nel Eataly di Monaco... meinte agretti, carciofi, formaggi italiani... spero per noi tutti che questo disastro passe presto. Statte bene.

    RispondiElimina

Chi desidera commentare su questo sito potrà farlo solo se è un utente collegato all'Account di Google. Quindi dovrà essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile.

Privacy & Cookie




Se si è deciso di lasciare un commento o un consiglio lo/la ringrazio.


Si possono cancellare i commenti inseriti. Per una eliminazione definitiva si può rivolgere all'amministratrice del sito.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...