giovedì 4 giugno 2020

Patate ripiene di Toma piemontese ed avvolte dallo Speck

Sono delle patate ripiene di Toma piemontese e foglie si salvia, il tutto avvolto da una fetta di Speck e messi in forno in tempo di far sciogliere il formaggio. 





Ingredienti:

4 patate non tanto grandi
4 fette di Speck
30 g di Toma piemontese
salvia
rosmarino
sale
pepe nero
olio extra vergine di oliva


Preparazione:

Si lavano bene le patate, si fanno bollire per 10-15 minuti, devono essere ancora sode.
Si scolano si fanno raffreddare, si privano della buccia, si tagliano a metà, si salano e si pepano, si mette una fette di formaggio e una foglia di salvia. Si avvolgono nella fette di Speck e si fermano con uno stuzzicadenti, si aggiunge anche una foglia di salvia.
Si mettono in  una pirofila si pepano, si ungono di olio extra vergine di oliva, si aggiungono aghi di rosmarino. Si mettono in forno caldo a 200° C per 10 minuti, il tempo di far sciogliere il formaggio.



Patate ripiene di Toma piemontese ed avvolte dallo Speck





5 commenti:

  1. Ma sono sfiziosissime accidenti!!! Un bacione

    RispondiElimina
  2. Molto gustose queste patate, una vera leccornia!!!!

    RispondiElimina
  3. una presentazione molto elegante, complimenti.

    RispondiElimina
  4. Davvero molto golose e stuzzicanti. Buona settimana

    RispondiElimina
  5. della serie uno tira l'altro... buoni e belli!!!

    RispondiElimina

Chi desidera commentare su questo sito potrà farlo solo se è un utente collegato all'Account di Google. Quindi dovrà essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile.

Privacy & Cookie




Se si è deciso di lasciare un commento o un consiglio lo/la ringrazio.


Si possono cancellare i commenti inseriti. Per una eliminazione definitiva si può rivolgere all'amministratrice del sito.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...