lunedì 21 marzo 2016

Paccheri con coda di vitello alla vaccinara gratinati in forno

I paccheri riempiti con la coda alla vaccinara e gratinati in forno li mangiai tempo fa in un locale, mi piacquero molto sia come venivano presentati, sia perché adoro la pasta gratinata con la sua crosticina. L'ho riproposto a casa pero utilizzando la coda di vitello al posto di quella di bue, ed ho utilizzato come formaggio il Provolone di Formia che adoro per la sua nota spiccatamente piccante. 


Paccheri con coda di vitello alla vaccinara gratinati in forno



Ingredienti: 

per due persone

200 g di paccheri di Gragnano profilati in bronzo
60 g di Provolone di Formia o altro provolone

1 coda di vitello alla vaccinara (per la ricetta vedere il post precedente)


Preparazione:

Si toglie la carne dall'osso della coda, si mette da parte. Si cuoce la pasta in abbondante acqua, si scola al dente. Su una teglia da forno, ricoperta di carta da forno si appoggia un anello di metallo ( il mio è di diametro 10 cm), ben oleato; si sistemano i paccheri in piedi lungo il bordo e si aggiungono gli altri a riempire lo spazio rimanente. Si mette la carne di coda all'interno e si aggiunge il suo sugo, poi si spolvera con il formaggio e si mette in forno a gratinare, il tempo di formare una leggera crosticina. Una volta cotto, si lascia qualche minuto, con l'aiuto di una paletta si deposita l'anello sul piatto e si toglie pian piano. Si guarnisce  a piacere con il sedano lesso sfilacciato.  





18 commenti:

  1. Questi sono i piatti che ama mio marito e visto che avevo preso gia nota della coda alal vaccinara dell'altro post adesso ti rubo anche l'idea dei paccheri:-)!!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  2. piatto sontuoso, molto originale !

    RispondiElimina
  3. Buonooooo veramente anche d'effetto per l'occhio. Buona giornata.

    RispondiElimina
  4. Devono essere pazzeschi!!!! baciotti e buona settimana :-*

    RispondiElimina
  5. Una bella idea per rendere ancora più interessante questo formato di pasta.
    Baic.

    RispondiElimina
  6. questa pasta ha un aspetto strepitoso!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  7. eh va be' non è elegante ma lo dico, sbavo di fronte al monitor!

    RispondiElimina
  8. Un piatto importante, perfetto per un pranzo domenicale in compagnia!

    RispondiElimina
  9. Che gustosiiiiiiiiiii e che fameeee!!!! :-D Bravissimaaaaa bacione grande buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  10. Un primo piatto gustosissimo! Buona giornata :)

    RispondiElimina
  11. wow ! Presentati così diventano un trionfo ! Bellissimi ! complimenti e Buona Pasqua !

    RispondiElimina
  12. Io non amo la carne, però mi piace questa presentazione

    RispondiElimina
  13. Un buon piatto di pasta condito con il sugo della coda è qualcosa da svenire per quanto è buono! Bacio

    RispondiElimina
  14. Fantastici questi paccheri...la presentazione è bellissima! Complimenti Francesca! Un abbraccio, Mary

    RispondiElimina
  15. Una goduria solo vederli! Figuriamoci a mangiarli! Complimenti!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...