venerdì 25 gennaio 2013

Lanzardo con finocchi ed olive


In più post ho manifestato le mie preferenze per il pesce azzurro in particolare per le alici, lo sgombro e il lanzardo. La ricetta di oggi ha come protagonista proprio quest’ultimo accompagnato da finocchi ripassati ed olive tipo Gaeta. L’abbinamento pesce e finocchi, sia crudi che cotti, per me è molto gustoso; mi capita spesso di fare.
Proprio ieri Cristina ha pubblicato un post dove esaltava i finocchi che nel suo caso accompagnavano la ricciola; conclude il post con “Si possono infinocchiare anche altri filetti di pesce naturalmente!” Ecco per l’appunto…








Ingredienti:
1 lanzardo di 400 g circa sfilettato oppure uno sgombro
1 finocchio
3 cucchiai di olive tipo Gaeta o taggiasche
semola rimacinata di grano duro q. b.
olio extra vergine di oliva
sale
pepe nero


Preparazione:
Si mondano e si tagliano a fette il finocchio, si mette in una padella con un filo di olio extra vergine di oliva e il sale grosso. Si copre e si fa cuocere per 15 minuti circa, il tempo di far perdere l’acqua di vegetazione, si uniscono le olive private del nocciolo e si fa insaporire per alcuni minuti.
Nel frattempo se non si è fatto sfilettare il lanzardo dal pescivendolo, si sfiletta e si taglia in più pezzi. Si impana con la semola rimacinata di grano duro e si frigge in olio extra vergine di oliva. Si fa asciugare dall’olio in eccesso, si sala e si pepa.
S’impiatta accompagnato dai finocchi stufati con le olive.










9 commenti:

  1. Il lanzardo non lo conosco, non mi è mai capitato di trovarlo in pescheria, però devo dire che l'accostamento tra finocchi e pesce azzurro mi stuzzica parecchio!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  2. ma lo sai che non lo conoscevo??? me la segno se lo trovo voglio provarla

    RispondiElimina
  3. Bello e goloso Fr@...me gusta!!! bacioni cara e buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  4. Ma sai che questo pesce non lo conoscevo???? Interessante davvero e gustosa questa ricetta! Un bacione

    RispondiElimina
  5. L'infinocchiare un pesce,mi sembra una frase davvero esplicita!Mi piace e mi piace tanto questo abbinamento,anche se il lanzardo proprio non lo conoscevo,grazie cara!Un abbraccione e ...domani penserò a quale pesce"infinocchiare"!

    RispondiElimina
  6. Pure io non conoscevo questo pesce, c'è sempre da imparare, grazie Fra!!!!!

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia anche questa ricetta con i finocchi!!!! aspetto davvero goloso|

    RispondiElimina
  8. che bello questo piatto!mi hai fatto venir voglia di comprare questo pesciozzo!
    Buon week end
    Angelica

    RispondiElimina
  9. Non conosco il lanzardo, ma il tuo piatto è ottimo. Bravissima

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...